IL BLOG DI PROGESIA

Come aumentare il fatturato con il pensiero geometrico

Nel precedente articolo avevamo visto come aumentare il fatturato e come aumentare le vendite senza cadere nella trappola dello sconto (https://progesia.com/2018/01/08/1459/ ) . Ora vedremo un esempio concreto su come aumentare il fatturato con il pensiero geometrico. Infatti, lo sconto è una metodologia lineare e “tattica”, frutto delle necessità del momento. Il pensiero geometrico, invece, è per definizione strategico e permette di aumentare il fatturato senza svalutare i beni o i servizi che si offrono. Non si tratta di magia, ma semplicemente di saper vedere oltre e di verificare in anticipo le potenzialità di una scelta di questo tipo. Ecco un esempio concreto frutto della nostra esperienza. Un importante centro estetico decide di acquistare un moderno macchinario per l’epilazione semi-definitiva. Si tratta di un investimento importante e il valore di mercato per un cliente che voglia sottoporsi a tale trattamento è di 500 euro. Tuttavia, la clientela non sembra comprendere a pieno la bontà di questo nuovo servizio e i titolari si trovano nella necessità di dover progettare una promozione efficace. La prima idea è di adottare un solito sconto abbassando il prezzo a 350 euro. Ma quali sarebbero le conseguenze di una scelta del genere?
1. Riduzione del margine di contribuzione e dell’utilità;
2. Perdita di credibilità agli occhi dei clienti che hanno l’impressione che il prezzo iniziale fosse gonfiato in modo ingiustificato;
3. Sfiducia per le future trattative.
Già, ma prima di bocciare un’idea bisogna sempre avere pronta un’alternativa. E i titolari aveva la soluzione in “casa” abbinando il trattamento di epilazione semi-definitiva con le lampade con un prezzo di listino di 15 euro ma con una spesa unitaria di appena 2 euro per il centro estetico. Ed ecco che la risposta su come aumentare il fatturato e su come aumentare le vendite diveniva chiara svolgendo i calcoli.
Mentre con la scelta dello sconto da 500Euro a 350 Euro si riduceva l’utile di 150 euro, mantenendo il prezzo prestabilito per il trattamento col macchinario e ragalando 40 lampade si riduceva l’utile di appena 80 euro (40 lampade x 2 euro). Non soltanto era il portafoglio a giovarne, ma la percezione per i clienti era completamente diversa. Infatti, per il consumatore era allettante l’idea di fare 40 lampade gratis sapendo che il costo di listino era di 15 euro e che quindi con un carnet di 40 lampade, si “ripagavano” completamente la spesa per il trattamento con il macchinario.
E non solo! Dato che 40 lampade erano effettivamente tante, i clienti potevano cederne agli amici e il centro estetico avrebbe così avuto modo di farsi conoscere e di sfruttare il passaparola. E il passaparola rimane la risposta più immediata all’interrogativo su come aumentare le vendite e su come aumentare il fatturato in tempi rapidi.
Questo è solo un esempio su come aumentare il fatturato , ma spiega chiaramente le potenzialità del pensiero geometrico.

Come aumentare il fatturato e come aumentare le vendite : la soluzione del pensiero geometrico.

 

Dai un’occhiata al nostro nuovo sito www.progesia.com


Scoprile strategie Progesia

Come aumentare la liquidità e valorizzare il tuo tempo

Complimenti, sei iscritta/o!