IL BLOG DI PROGESIA

La Big Idea vincente per aumentare le vendite e il fatturato

Quanti imprenditori o liberi professionisti sono in grado di spiegare in 60 secondi perchè la propria attività fornisce ai clienti un beneficio unico che non possono ottenere da nessun altro concorrente? Pochi, pochissimi. E il problema non è quasi mai soltanto di comunicazione. Il desiderio di far crescere il fatturato e di aumentare le vendite spesso si associa alla convinzione che la mancanza di risultati adeguati alle aspettative sia dovute a cause esterne: “i clienti non capiscono”, “la gente non capisce”.
E, invece, nel mondo del business la gente non ha mai capito così bene come adesso. In pochi secondi i consumatori confrontano prezzi e cifre, leggono le recensioni, commentano e si scambiano opinioni.
La Big Idea è un testo breve che riesce a tradurre in poche parole il DNA aziendale e che risuono in modo confortevole nella mente dei consumatori. Serve anche internamente perchè chiarisce quali sono le priorità e le direzioni da seguire, ma è ovviamente il cardine di ogni operazione promozionale. Se chi gestisce un business non riesca a formularla deve innanzitutto chiedersi se la propria attività non paghi la mancanza di un elemento indiscutibilmente distintivo da tutti i competitor.
Ma immaginiamo che questo primo ostacolo sia stato superato ed, effettivamente, si abbia in mano qualcosa che renda unica la propria azienda. Comunicarlo correttamente è tutt’altro che facile ma permettere di aumentare le vendite e il fatturato in modo sostanziale.
Quali sono i segreti di una Big Idea che faccia aumentare le vendite? Ecco le domande che bisogna farsi:
1. E’ pensata per l’utente con una prima frase ad effetto che  non sia legata agli interessi del mio business?
2. Presenta una tesi che descrive un cambiamento in corso sul piano sociale,psicologico o economico?
3. Supporta questa tesi con dati, statistiche e studi comprovati?
4. Hai eliminato ogni riferimento alla tua azienda?
5. Hai eliminato ogni aggettivo superfluo?
6. Hai eliminato ogni avverbio superfluo?
7. Hai utilizzato il linguaggio di tutti i giorni senza figure retoriche o difficili  da capire?
Ecco ora un esempio di un’azienda, Innocent, specializzata nella produzione di snack energetici e bevande naturali che ha presentato in modo chiaro la propria Big Idea rispettando i sette requisiti appena visti:
“Fai semplicemente qualcoa di buono per te stesso: cinque volte al giorno è meglio”
Innanzitutto si evidenzia come il focus sia sul cliente e sul suo beessere. Anzi, non si illude di effetti miracolosi ma si fa capire che è lui a dover essere protagonista del proprio benessere facendo qualcosa di concreto. Inoltre, si insiste sulla frequenza per dare da un lato credibilità (è con la costanza che si possono assumere tutte le vitamine necessarie per il nostro corpo) e dall’altro per far sì che i consumatori siano spinti a comprare ripetutamente i prodotti.
Insomma in poche parole si capisce come l’azienda si sta muovendo per aumentare le vendite e, conseguentemente, su quale strategia stia puntando per aumentare il fatturato.

La Big Idea come chiave vincente per aumentare le vendite e il fatturato

 

 

 

Dai un’occhiata al nostro nuovo sito www.progesia.com


Scoprile strategie Progesia

Come aumentare la liquidità e valorizzare il tuo tempo

Complimenti, sei iscritta/o!