IL BLOG DI PROGESIA

La geniale innovazione di Fosbury

L'innovazione di Fosbury

L’innovazione di Fosbury

Vi siete mai chiesti come mai i saltatori in alto compiono i loro balzi girando le spalle? Fino al 1968, il gesto tecnico prevedeva che tutti eseguissero il salto frontalmente. Cosa è successo dopo? Un giovane americano, Richard Fosbury, si era accorto di non avere i mezzi fisica per competere con i migliori del mondo adottando lo stesso stile e allora decise di perfezionare una tecnica del tutto bizzarra. La prima volta che presentò la sua novità all’allenatore venne accolto da un mugugno e dal consiglio di non perdere tempo in idee così strampalate. Ma lo stesso coach si dovette ricredere vedendo l’impressionante miglioramento nelle prestazioni di Fosbury e allora modificò il suggerimento:
– “Bravo! Ora però non svelare a nessuno il tuo segreto prima delle Olimpiadi. E’ lì che devi cogliere il massimo vantaggio”. Il saltatore accettò di buon grado e si presentò ai Giochi di Città del Messico senza rientrare nell’elenco dei favoriti della vigilia. Nella gara i poveri avversari di Fosbury vennero sorpresi dalla novità tecnica dell’americano che si ritrovò a sorpresa sul gradino più alto del podio. Il “vantaggio competitivo” si esaurì in poco tempo perché tutti i saltatori copiarono l’innovazione che venne definito lo “stile Fosbury”. Ma l’orgoglio per quel giorno di gloria di Città del Messico e per essere entrato nei libri di storia dello sport per la sua innovazione, nessuno può toglierlo. E a distanza di anni come coach insegna ai più giovani principi che sembrano tratti da un manuale di pianificazione aziendale : “Quando raggiungi un livello di eccellenza , il 90% della sfida è nella tua mente e il 10% nel tuo fisico. Prima di competere con gli altri atleti, devi vincere contro i tuoi limiti”

Perchè conoscere la storia di Fosbury ci spiega come aumentare il fatturato e come aumentare le vendite ?
Semplice, Fosbury era come uno di quei liberi professionisti o imprenditori che si trovano a competere con giganti più grossi e più forti di loro. Ma l’innovazione serve per spostare la contesa in un terreno in cui si possa giocare ad armi pari: in cui sia possibile battere i colossi differenziandosi da loro. Chi emula, può avvicinarsi ma mai raggiungere i livelli di chi ha mezzi maggiori. E per aumentare il fatturato , un piccolo imprenditore non può certo sperare di fotocopiare in piccolo il modello di chi domina.
Bisogna trasformare le debolezze in punti di forza: non dissipare energie nell’inseguire, ma pensare a come distinguersi, a come trovare la big idea che sposti gli equilibri consolidati. Se Fosbury avesse avuto un fisico migliore non avrebbe mai pensato di saltare l’asticella in un modo diverso dagli altri atleti: l’innovazione è stata una necessità. Ma anche per gli imprenditori che si lamentano perchè non sanno come aumentare il fatturato o come aumentare le vendite , l’innovazione nel proprio business è decisiva

Innovazione come soluzione per aumentare il fatturato e le vendite : l’esempio di Fosbury

 

Dai un’occhiata al nostro nuovo sito www.progesia.com


Scoprile strategie Progesia

Come aumentare la liquidità e valorizzare il tuo tempo

Complimenti, sei iscritta/o!